Home Fotografare Milano l'Arco della Pace

Ultimi Commenti

Feed del sito

Nessun URL del feed specificato.
l'Arco della Pace PDF Stampa E-mail
Sabato 07 Agosto 2010 15:16

1807, Regno Italico. L'archietetto Luigi Cagnola inizia la costruzione di un imponente Arco in granito sotto la spinta del comune di Milano ,per festeggiare i fasti del giovane imperatore francese. In puro stile italiano i lavori verranno bloccati dopo la sconfitta di Waterloo.

Nel 1826 l’Imperatore d’Austria Francesco I decise di riprendere e completare i lavori, e di dedicare l’Arco alla pace europea del 1815, raggiunta con il Congresso di Vienna. Il monumento fu finalmente inaugurato il 10 settembre 1838. Sotto il profilo architettonico, si tratta d’opera in stile neoclassico, alta 25 metri e decorata con sculture di marmo e colonne corinzie: sulla cima domina una stupenda decorazione bronzea, che rappresenta la sestiga della Pace.

Dopo la morte di Luigi Cagnola, avvenuta nel 1833, i lavori passarono nelle mani di Francesco Londonio e Francesco Peverelli, che lo completarono nel 1838, in tempo perché alla cerimonia di inaugurazione partecipasse Ferdinando I, Imperatore d'Austria e re del Lombardo-Veneto.

Nel 2007 ad oggi,  tre anni di restauri finalmente restituiscono a Milano l'arco al suo antico splendore.