Acquisti da Eprice, Pixmania, Bow

Pixmania è stato il primo grande portale che mi ha introdotto agli acquisti di massa su internet. Ho comprato diverse cosucce, una fotocamera, un mouse, un ipod, un lettore della creative, persino un lcd 42'' pollici!

Il sito è piacevolmente navigabile, inutile dire che è fatto per indurre le persone a comprare. Colori vivaci, frasi azzeccate, ampia disponibilità di prodotti. Tutto sempre perfetto. Ovviamente non è sempre così. La merce proviene dalla Francia, quindi i tempi di spedizioni e di gestione si protraggono. I prezzi attualmente possono essere concorrenziali su alcuni prodotti e meno su altri. A quanto letto da esperienze altrui se nascono problemi il servizio clienti è raggiungibile telefonicamente con tariffa a pagamento e non sempre si avrà la certezza che risponda l'operatore che capisca effettivamente il problema, poichè pare sia un customer care posto all'estero.

Fortunatamente non ho mai avuto problemi, le mie transazioni sono state normali, tempi accettabili. Attualmente lo bazzico poco, poichè la concorrenza di altri negozi più vicini mi porta verso di loro. Rimane ad ogni modo una pietra miliare.

PREGI:
Uno degli e-commerce online più forniti

DIFETTI:
Gli oggetti arrivano dalla Francia, tempi a volte lunghi


 Quando pensavo che non avrei mai lasciato Pixmania, ho trovato bow. Non avrà un parco merci vasto come il suo concorrente francese, però ha degli indubbi vantaggi. Il pick&pay. Ordini, ricevi conferma che la merce è pronta, parti con la tua auto, vai al pick&pay saldi e porti via. Molto comodo soprattutto quando passavo molto spesso sull'autostrada tra Milano e Brescia. Il luogo è a Gessate. Su bow ho acquistato diversi prodotti di alto valore. Uno smartphone l'HTC Touch Cruise, una tavoletta grafica della Wacom, Intuos3 A4, e il corpo macchina della Canon eos 40d.

Non ho avuto mai problemi, gli ordini sono sempre filati lisci lisci, ed è bello collegarsi e vedere che il tuo pacchettino è in preparazione. I prezzi sul mondo della fotografia come per molti maxistore è troppo alto. Ho pagato la 40d circa 100/150€ in più rispetto ad un acquisto su ebay. Ad oggi che i miei acquisti sono per lo più improntati sul mondo fotografico bow non rientra più tra i miei venditori preferiti. Probabilmente tornerò a comprare altro.

 
PREGI:
Ottima gestione degli ordini, si possono fare buoni affari
Vasta scelta, comodo il pick&pay

DIFETTI:
Prezzi per oggetti fotografici fuori dal mondo


Eprice è stato un po' figlio di certi scenari in cui sei costretto a comprare lì perchè non hai altrimenti.
"Scoperto" durante la mia cattività bresciana, si è dimostrato un onesto mestierante, senza nè lodi nè demeriti. Capita il prezzaccio, così come può capitare l'esagerazione, ma questo è il mercato e difficilmente si troverà un luogo perfetto.

Anche questo segue la logica del pick&pay disseminati soprattutto in nord italia. La gestione dell'ordine segue le più semplici caratteristiche ormai comuni a tutti i portali di e-commerce. Registrazione > scelta del prodotto > inserimento nel carrello > dati di fatturazione/spedizione > conferma ordine > PAGAMENTO.
Per il pagamento è ormai di uso comune la carta di credito, stando sempre ben attenti a cosa si sta facendo. L'uso di pre-pagate sta prendendo piede così come paypal è sempre più usato in numerose transazioni commerciali. Nonostante prezzi non sempre allettanti ritengo luoghi come eprice comodi se è necessario un pagamento dilazionato a rate, sempre che i tassi siano effettivamente buoni.

 

PREGI:
Ottima gestione degli ordini, tanti metodi di pagamento
Vasta scelta, comodo il pick&pay

DIFETTI:
Prezzi per oggetti fotografici fuori dal mondo

SdR Milano - View my most interesting photos on Flickriver