Annunci e novità

Evoluzioni

Maggio è quasi al termine. Lo ricorderò sicuramente per il doppio ko di Mantova e Sabbioneta e parco Giardino Sigurtà; la prima per drammatico maltempo, la seconda volta per una febbre che non mi aveva raggiunto nemmeno quando rientravo a casa questo inverno alle undici di sera in bicicletta con meno dieci gradi sotto lo zero. Più che per questi disguidi però, ricorderò questo mese per l'importante evoluzione che ho effettuato sugli strumenti fotografici.La prima grande novità è stata la cessione della mia prima reflex, una eos 40d. Subito dopo mi hanno lasciato due ottiche serie L, il 17-40mm e il 70-200mm IS tutti f/4.

Cos'è successo? Nulla, o meglio tutto. Avere quattro ottiche e non utilizzarle al meglio si è dimostrato controproducente. Il 17-40 è un ottica eccezionale per il suo rapporto qualità prezzo, ma raramente lo stavo montando, preferendogli senza dubbio l'eccezionale 24-70mm f/2.8 molto più polivalente. Adesso quel meraviglioso compagno di viaggio per così tanto tempo accompagnerà un ottimo fotografo sul lago di Lecco in altri incantevoli luoghi per il mondo. La 40d ora nel Lainatese, è stata sostituita con una eos 5d Mark II nuova fiammante, grazie alla generosità di una delle persone più importanti della mia vita. E il buon 70-200 f/4 è andato a godersi l'aria buona della Toscana, sostituito dal nuovo 70-200 f/2.8 IS serie II.

Il peso a ragion fatta è leggermente aumentato, tanto che ho deciso di dotarmi di un nuovo strumento per portare le reflex in giro: il cotton carrier. Credetemi vale i soldi che costa, perchè non ce ne vogliono pochi purtroppo. Oggi però non riuscirei più a farne a meno. Tanto da montarlo anche in bicicletta, unico appunto abituarsi agli sguardi dei curiosi.

http://youtu.be/sJWOT_BWifc

ps
non sono così vecchio, foto puramente illustrativa :)

 

Sapore di mare...

Prossimamente tornerò alle Cinque Terre, e precisamente a Monterosso al Mare per la Sagra dei Limoni che si terrà a maggio. Non soggiornerò in nessuna struttura, quasi tutte già occupate. Credo di aver inviato almeno trenta email per la richiesta di soggiorno , e di queste solo un paio di risposte sono state positive; risposte che però non hanno incontrato il mio gusto, percui mi sobbarcherò le tre ore di treno + altre tre, e farò tutto in giornata, per meno di 20euro.

Torno in Liguria perchè devo completare il libro a cui ormai da sette mesi sto lavorando. Senza falsa modestia, probabilmente sarà il mio primo libro di fotografia realmente comparabile a quelli che si possono trovare in libreria. Più che un ricordo della vacanza vissuta, come successo per il Marocco, queste 400 pagine saranno una fonte visiva e scritta alla quale attingere, per far conoscere a chi non ha mai avuto l'opportunità quegli splendidi luoghi.  Nello scrivere la prefazione, mi sono accorto di come effettivamente i borghi delle Cinque Terre siano esageratamente snobbati dagli italiani. Di getto ho quindi sentito l'esigenza di riflettere anche su questa situazione.

Leggi tutto...

 

Edimbugo, riflessioni fotografiche

Online la selezione di fotografie scattate ad Edimburgo.

Città bizzarra la capitale della Scozia. Fredda ma allo stesso tempo accogliente. Umida, tetra, dannatamente attraente. Bastano pochi giorni per visitarne il centro. Basta un ora per capire che tutto qui è scandito dal sole.

Leggi tutto...

 
Altri Articoli...
SdR Milano - View my most interesting photos on Flickriver