Home Racconti Fotografici

Ultimi Commenti

Feed del sito

Nessun URL del feed specificato.
Racconti Fotografici
Diario da Corniglia PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Novembre 2010 09:52

 

Il treno si ferma.  Per una manciata di secondi sosta lì, su una banchina ferroviaria spuntata dal nulla, sospesa tra una galleria e un'altra, a cavallo di mare e monti.  Ad occidente splende il blu del mare, profondo e vivo, sulle cui onde scintilla il riverbero accecante del sole. Alle sue spalle,  il verde manto del promontorio, smeraldo in primavera e dalle dorate sfumature durante l’autunno: un intrico di vigneti e arboree piante, aggrappate, strette l’una con l’altra su una terra che degrada, sprofonda, quasi si tuffa completamente verso le profonde acque del mare nel quale sembra bagnarsi i piedi.

Leggi tutto...
 
Marocco - Sahara PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Maggio 2010 17:56

Marocco - Marrakech
Marocco - Atlante
Marocco - Atlantico

ALTIPIANI, CANYON, SASSI PIETRE SABBIA A PERDITA D'OCCHIO. PASSATA ALNIF. SI POTREBBE PENSARE DI ESSERE ANCHE SU MARTE VISTI I PAESAGGI CHE SI ALTERNANO CON SCONCERTANTE RAPIDITA'. Se l’acqua fosse più rara dell’oro non ci sarebbe da sorprendersene. Ogni tanto, dal nulla, ai bordi della strada compare un cammello solitario. Un luogo senza senso dal fascino irresistibile.

Leggi tutto...
 
Passeggiando a Portofino PDF Stampa E-mail
Domenica 02 Maggio 2010 09:03

« Portofino, un piccolo villaggio che si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino... » così Guy de Maupassant descriveva la più rinomata tra le località del Tigullio. E se pur piccola è rimasta negli spazi, la sua fama cresce, tanto da essere uno dei porti marittimi più movimentati della Liguria. Dalla mia prima visita targata estate 2003 decido di tornarci con occhi decisamente più critico. Svegli all'alba, treno regionale da Milano alle 7.25, alla via così.
Leggi tutto...
 
Marocco - Atlantico PDF Stampa E-mail
Giovedì 29 Aprile 2010 09:33

Marocco - Marrakech
Marocco - Atlante
Marocco - Sahara

IN UN LUOGO IN CUI L'OROLOGIO NON HA SENSO, SARA' PROPRIO UN SIMPATICO CONTRATTEMPO CON IL FUSO ORARIO A RIMANDARE LA MIA PARTENZA PER L'ATLANTICO. Dense nubi si presentano di buon mattino scaricando su Marrakech una insistente pioggerellina, abbastanza intensa da rendere le strade dei suk impantanate. E’ metà giornata quando finalmente il tempo migliora lievemente.

Leggi tutto...
 
I dubbi di Venezia PDF Stampa E-mail
Sabato 24 Aprile 2010 12:18

Giovedì ero a Venezia. E proprio da li ero partito un anno prima, inaugurando i miei pellegrinaggi solitari, non immaginando certo quanto avrei potuto osservare nel corso di questo stesso anno. E se vogliamo ad uno sguardo superficiale la Venezia che ritrovo sembra sia la stessa di sempre.  Addirittura trovo gli stessi personaggi nella stessa posizione di un anno fa. Personaggi  a cui regalo la foto scattata l’anno prima tra la loro meraviglia e sorpresa,  e a cui do appuntamento per l’anno a venire. In realtà questa città è in perenne mutazione come la crescita di un albero. Anche il mio occhio è cambiato, rendendomi nelle condizione di pormi  nuove domande.

La più banale è come sempre rivolta alla disuguaglianza arbitrale con la quale in alcuni luoghi si permette e in altri si vieta la ripresa fotografica. Mi rivolgo in  modo particolare ai luoghi di Culto. Se fosse un intervista cederei ben volentieri la parola a chi potrebbe rispondere adeguatamente a questo dubbio, fornendo adeguato spazio di replica.  Alla domanda perché non si può fotografare?, non c’è una risposta chiara e comprensibile che non scada nel più banale “per via del flash che rovina” o “motivi di copyright”.  Io non uso il flash e sarei disposto anche a pagare eventualmente, e qui solitamente l’addetto in piena crisi non sa fare altro che iniziare a ripetere meccanicamente la solita solfa “ci vuole un autorizzazione…..”

Male. Anzi malissimo. Soprattutto se ciò avviene in luoghi a carattere pubblico.
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678Succ.Fine»

Pagina 1 di 8